The Guitar Zeros

Ernesto Galli | novembre, 2009 | them


Guitar Hero, il celebre videogioco per Playstation 2, ha fin dalla sua uscita provocato reazioni contrastanti. Da una parte c’è chi lo adora e lo considera uno dei giochi per console più divertenti mai realizzati. Dall’altra c’è chi si interroga sul perché così tanta gente preferisca imparare a suonare una chitarra finta piuttosto che darsi da fare con uno strumento vero. Come quasi tutti i problemi fondamentali della vita, la questione è stata magistralmente affrontata da un episodio di South Park, e quando parla Eric Cartman di solito non c’è molto da aggiungere. A spiazzare tutti ci hanno però pensato i Guitar Zeros, una band di San Francisco che utilizza le plasticose chitarre del videogioco per suonarle come fossero veri e propri strumenti. La formazione è composta da quattro elementi, un cantante, un batterista, un chitarrista e un bassista. Gli ultimi due, tramite l’utilizzo di un software da loro stessi sviluppato e scaricabile da un link presente sul loro myspace, utilizzano i controller del gioco senza aver apportato alcuna modifica agli strumenti. Tutto avviene grazie al software, dalla creazione dei suoni fino alla loro associazione ai pulsanti delle chitarre. I controller entrano nel computer tramite un tradizionale adattatore USB per Playstation, e il computer viene poi collegato agli amplificatori di basso e chitarra. Veri propri sintetizzatori insomma, con i vari pulsanti presenti sui (non più) finti strumenti che permettono di creare una vasta combinazione di suoni. Il risultato? Sorprendente, a giudicare dalla reazione del pubblico nei video dei live.

Lasciaci un commento